Sviluppatore: Tiny Bull Studios
Produttore: HONO SRL
Anno: 2019
Piattaforma: iOS, Android
Genere: Strategico / Gestionale / Sportivo

Descrizione

#WeArePalio ibrida meccaniche gestionali e strategiche a sfide di abilità, con l’aggiunta di qualche elemento da gioco di ruolo. Il giocatore ha modo di gestire il proprio borgo rinascimentale, costruendo e potenziando costruzioni finalizzate poi all’allenamento e al sostentamento di alcuni campioni scelti. Questi hanno la possibilità di partecipare a tre diverse competizioni: il combattimento (per i duellanti), la corsa a cavallo (per i fantini), e la prova di abilità (per gli sbandieratori). L’utente ha modo di vincere direttamente le varie sfide, nonché di personalizzare e allenare i propri campioni per l’occasione. Leggi lo speciale di IVIPRO dedicato al gioco.

Location

Il gioco si ambienta nell’Italia del Rinascimento: chi gioca ha modo di gestire un borgo che, pur non essendo ispirato ad alcun centro abitato reale, rimanda visivamente ai più noti borghi rinascimentali italiani di origine medievale. Svariati, di conseguenza, i rimandi alla cultura del tempo: il consigliere del gioco, che accompagna l’utente nelle prime fasi della partita, è per esempio Leonardo da Vinci in persona. Le tre sfide disponibili si ambientano in piazze realmente esistenti, un tempo teatro dei giochi: Piazza San Simeone a Roma, Piazza San Carlo a Torino, Piazza Santissima Annunziata a Firenze, Piazza Bologni a Palermo, Piazza del Municipio a Ferrara. Gli edifici da costruire, in continuità con l’ambientazione, sono luoghi d’elezione della vita sportiva, cavalleresca e culturale del Rinascimento: dal campo di atletica alla biblioteca, dall’armeria all’atelier, il fienile o la fonderia. Mentre le vicende che costituiscono lo scheletro narrativo del titolo sono del tutto inventate, le casate nobili di riferimento, gli stemmi come il giglio o l’aquila bifronte che contraddistinguono i borghi al centro del racconto sono invece ispirati a veri simboli nobiliari diffusi in tutta Europa a cavallo tra il periodo medievale e quello rinascimentale.