Playable Bologna: bando per un videogioco sul capoluogo emiliano-romagnolo

È stato presentato ieri, a Palazzo d’Accursio, il bando pubblico per la realizzazione di un videogioco sulla città di Bologna.

Un videogame teso alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale bolognese, a partire da spunti narrativi proposti dal Museo Civico Medievale e dal Museo di Palazzo Poggi.

Il bando, a cui ha prestato la propria consulenza anche IVIPRO, è cofinanziato dal Comune di Bologna e dal Progetto Rock. Destinatari sono liberi professionisti e imprese che si occupino di sviluppo di videogame, comunicazione integrata, audiovisivo ed editoria multimediale e che abbiano sede legale e operativa in uno dei paesi membri dell’Unione Europea.

Scadenza per presentare la propria proposta: 27 novembre 2018. L’importo disponibile è di euro 32.786,88 (IVA esclusa). Il gioco dovrà essere ultimato e consegnato per la messa on-line entro il 31/12/2019. Ulteriori info qui.