International Game Camp 2017: i videogiochi incontrano il patrimonio

Si terrà a Milano, dal 13 al 15 ottobre 2017, la prima edizione dell’International Game Camp, evento preceduto il 20 settembre da una lecture interattiva di presentazione dedicata al rapporto tra videogiochi e patrimonio.

L’International Game Camp nasce per favorire l’incontro tra i professionisti dell’industria gaming italiana e internazionale e gli studiosi e i professionisti del mondo dei beni culturali italiani. L’invito rivolto ai partecipanti è quello di creare nuovi mondi intorno ai beni culturali. Raccogliendo gli spunti messi a disposizione dalle istituzioni culturali partner, si utilizzeranno i tesori dell’arte per stimolare la creatività dei partecipanti (game developer, studenti ed esperti del settore museale). Il format, interamente in lingua inglese, prevede un vero e proprio camp simultaneo tra Milano e Toronto, che collaboreranno per 48 ore su progetti di sviluppo comuni.

L’evento è organizzato da Streamcolors e Bookrepublic, in collaborazione con oltre 30 musei italiani, IED MilanoPolitecnico di Milano, George Brown College di Toronto e IVIPRO; con il patrocinio di AESVI e il sostegno di Fondazione Cariplo. IVIPRO parteciperà sia alla lecture del 20 settembre sia alle tre giornate del camp.

Per maggiori info sull’evento consulta il sito ufficiale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *