Osservare il ’68 attraverso un videogioco

Monica è un progetto concepito da un gruppo di studenti della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano. Una visual novel che consente al giocatore di vivere le disavventure dell’omonima protagonista, a cui viene affidato un salone da parrucchiera nella Milano del 1968.

Monica si trasforma in un testo documentale che, col pretesto dell’interattività, si sofferma a osservare nel dettaglio un importante momento storico e sociale italiano. Leggi la nostra intervista agli sviluppatori o gioca a Monica.