IVIPRO

In un contesto globale in cui il videogioco assume una rilevanza sempre maggiore non solo dal punto di vista economico ma anche da quello culturale, diventa quanto mai importante cogliere e sviluppare quelle potenzialità del medium ancora inespresse o sottovalutate. Il mezzo ha dimostrato e dimostra costantemente di essere in grado di trattare temi storici, politici e sociali con grande naturalezza ed efficacia.

L’Italian Videogame Program (IVIPRO) nasce dalla constatazione che il videogioco – al pari di altri mezzi di comunicazione – ha un incredibile potere in termini di coinvolgimento emotivo. Come il cinema e la letteratura, il videogioco è veicolo di storie e narrazioni che mescolano fiction e realtà; è uno strumento creativo al servizio degli autori e a uso e consumo dei giocatori: una formidabile macchina dell’immaginario.

I videogiochi possono diventare la soglia attraverso cui riscoprire il mondo che ci circonda. L’Italia possiede un patrimonio storico, architettonico, urbanistico senza eguali, un patrimonio che può essere valorizzato attraverso la realizzazione di videogiochi ambientati in Italia o legati alla cultura italiana.

In occasione di Rome VideoGame Lab, kermesse dedicata al mondo dei videogiochi che si terrà a Roma dal 4...

Presentato ieri da AESVI – Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani il nuovo rapporto annuale sul settore dei videogiochi in...

IVIPRO ha intervistato Maurizio Amoroso, CEO di Entertainment Game Apps, che ha raccontato il passato dello studio e il...

Il lavoro di mappatura di IVIPRO si estende anche all’Emilia-Romagna, grazie alla collaborazione con l’Emilia-Romagna Film Commission. Sono così...

Gli articoli di IVIPRO